Palladini: «Partita sottotono. Si continua a pensare che abbiamo già vinto ma non è così»


L’allenatore della Samb analizza il pareggio in casa della Folgore Veregra: «Temevo questa partita perché sapevo che avremmo potuto lasciare qualcosa per strada»…

OTTAVIO PALLADINI (allenatore Samb): «Il rammarico è tanto perché dopo il vantaggio abbiamo avuto l'occasione per fare il 2-0 e l'abbiamo sprecata. Comunque abbiamo fatto una partita sottotono, su un campo dove era quasi impossibile giocare al calcio. Tiri in porta non ne abbiamo concessi, a parte quello del salvataggio sulla linea, prima del nostro gol. Nonostante qualche occasione l'abbiamo avuta penso che il risultato sia anche giusto per ciò che si è visto in campo. Temevo questa partita: quando hai 14 punti di vantaggio rischi di lasciare qualcosa per strada, ma i ragazzi si sono impegnati. Mi dispiace per il gol preso: loro facevano sempre rimesse laterali lunghe, lì siamo stati disattenti. Domenica potrebbe bastare anche un pari, ma noi dobbiamo far la partita per vincere e pensare solo a noi stessi. C'è troppa euforia, si continua a pensare che abbiamo già vinto: non è così. Paradossalmente sono contento che sia arrivato questo pareggio così si resta tutti più concentrati, il nostro destino dipende solo da noi».

Redazione

Condividi questo post: