Pagliare, un crollo da incubo: 3 – 2 a Montottone


MONTOTTONE – PAGLARE    3 – 2

 

LE FORMAZIONI

MONTOTTONE: Armellini, Carelli, Cappella (1’st Schicchi), Marcantoni, Boccatonda, Monaldi, Cannellini, Mandolesi, Bigioni, Moretti, Pazzi. Allenatore: Cannellini.

PAGLIARE: Peroni, Bizzarri, Mariani, Luciani, Colonnelli, Massi (35’st Eutizi), Quinzi, Spigonardi, Palma, Tamburrini (41’st Romagnoli), Picciola (15’st Balestra). Allenatore: Poli.

ARBITRO: Bilò di Ancona.

ESPULSO: 10'st Spigonardi.

La squadra di Poli si ritrova addirittura sul 2 – 0 al termine del primo tempo. La partita, però, cambia con l’espulsione di Spigonardi. Biancorossi retrocessi…

MONTOTTONE – Parte molto bene la squadra picena che regge l'urto dei locali e colpisce senza sbaglaire. Al 25’ Palma viene atterrato in area dal portiere Armellini, per l’arbitro è rigore che viene trasformato dallo stesso attaccante del Pagliare. Al 30’ altra azione di Tamburrini sulla destra, palla in mezzo e Picciola che segna la seconda rete. Nella ripresa è ancora il Pagliare a dominare il campo almeno sino al 10’ della secondo tempo quando Spigonardi viene espulso per somma di ammonizioni. E qui la partita cambia totalmente: il Pagliare sparisce dal campo e subisce tre gol in meno di mezz'ora. Nervosismo a fine gara. Epilogo impietoso: salvezza del Montottone e retrocessione per il team di Poli.

Condividi questo post: