Non solo conferme: Salvatori e Palumbo più lontani dalla Samb


Il difensore di Alba Adriatica e l’esterno foggiano (56 presenze complessive in campionato) non sono tra le priorità del d.s. Sandro Federico. Ma il discorso non è completamente chiuso…

NIENTE CONFERMA – Calano le possibilità di vedere Davide Salvatori e Luigi Palumbo nella Samb che da fine agosto affronterà la Serie C. Il discorso relativo alla loro permanenza è stato trattato più volte nelle ultime settimane dagli uomini di mercato rossoblù. I profili del difensore di Alba Adriativa e dell'esterno foggiano (quasi 60 presenze in due nella stagione 2015/16) non sarebbero tra le priorità del direttore sportivo in pectore Sandro Federico (che intanto continua a battere piste importanti per l'attacco, qui l'articolo).

LE MOSSE DEL CLUB – Per il momento la Samb non ha trovato l'accordo con i calciatori, dando loro l'ok per intraprendere discorsi con altre società. Non è da escludere, comunque, che in una fase più avanzata di mercato – nel caso fossero ancora liberi – il club della famiglia Fedeli possa decidere di tornare sui suoi passi e presentare loro un contratto annuale. Possibilità, questa, più concreta per quanto riguarda Salvatori, meno per Palumbo visto che i rossoblù stanno cercando di mettere a segno diversi colpi sugli esterni (Tutino e Di Massimo su tutti).

Redazione

Condividi questo post: