Montero: «Il leone caccia un coniglio e un bufalo allo stesso modo»



«Devi essere duro in tutte le partite, non solo domani o con l’Ascoli». Paolo Montero nel corso della sua carriera da calciatore è stato etichettato praticamente sempre come un duro, perciò non ha troppi problemi a parlare di carattere e personalità, specie se nella vigilia di una sfida particolare come quella tra Fermana e Samb, che andrà in scena domenica pomeriggio allo stadio Bruno Recchioni di Fermo. Per far capire in maniera ancora più chiara il suo messaggio, poi, il tecnico uruguaiano ha pescato anche nel suo bagaglio culturale sudamericano: «In Sud America si dice “Un leone caccia un coniglio e un bufalo nello stesso modo”. Saranno novanta minuti da veri uomini: serviranno gambe e testa».


Condividi questo post: