Montero e il suo calcio: «Niente compromessi, altrimenti preferisco restare a casa»



Anche quando i risultati non sono arrivati (come in quest’ultimo periodo di campionato) la Samb di Paolo Montero ha sempre provato a proporre gioco. Questo perché, come ha spiegato lo stesso allenatore in conferenza stampa, il suo è un calcio senza compromessi: «Dopo le critiche avrei potuto cambiare atteggiamento, chiudermi di più e mettermi a giocare qualche volta per il pareggio, ma io non sono fatto così. Il calcio mi è stato insegnato in una certa maniera e lo vivo così, altrimenti preferisco restare a casa».


Commenti