Luca Fanesi, altri segni di miglioramento. Altri due tifosi potrebbero testimoniare


Luca Fanesi ha riaperto gli occhi ed ha iniziato a muovere gli arti. La bella notizia arriva dall’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove il tifoso sambenedettese è ricoverato dallo scorso 5 novembre per i fatti accaduti dopo Vicenza-Samb. Fatti che ancora devono essere chiariti, per cui la Procura veneta ha aperto un fascicolo contro ignoti per rissa e lesioni. Mentre continuano gli attestati di solidarietà nei confronti della famiglia qualcosa sembra muoversi anche sul fronte delle testimonianze, fondamentale in sede di indagine: altri due sambenedettesi avrebbero risposto all’appello di Massimiliano Fanesi e nelle prossime ore potrebbero presentare una memoria all’avvocato Andrea Balbo, che ha già fatto lo stesso con altri due testimoni.

Redazione

Condividi questo post: