La Happy Car Samb saluta Firenze con un’altra vittoria: Vastese schiantata 9-2


I rossoblù di mister Di Lorenzo si impongono in maniera netta nell’ultimo impegno della tappa fiorentina del campionato di Serie A: stop di un mese e poi si va a Viareggio…

Si conclude con una larga affermazione della Happy Car Samb Beach Soccer la tappa fiorentina del campionato Aon di Serie A.

Nel caldo torrido e afoso del primo pomeriggio di Piazza Santa Croce, i rossoblù di mister Di Lorenzo superano per 9-2 la Vastese e chiudono con tutte vittorie il primo gruppo di partite, al quale si erano presentati freschi conquistatori della Coppa Italia, ma senza due giocatori importanti come il capitano Bruno Novo e il difensore Antonio Camilli. Contro gli abruzzesi la Happy Car ha ben presto imposto il proprio gioco prendendo il largo e potendo così gestire le energie in un pomeriggio a 40°. A tal proposito c’è da dire che il calendario stilato dalla Lnd non ha tenuto in considerazione le esigenze dei rossoblù, chiamati troppo spesso a giocare in orari proibitivi per la stagione. Sugli scudi il bomber “bollente” Alessandro Ietri, autore di una tripletta, ma tutti hanno fatto bene. Oltre al goleador friulano, sono andati in gol il pistolero Franco Palma, l’enfant du pays Luca Addarii e il brasiliano Lucas, tutti per due volte, mentre, pur essendo rimasto a secco, anche lo spagnolo Pablo Perez ha fatto una partita egregia, come del resto tutti i giocatori che sono entrati in campo con la maglia della Happy Car. I rossoblù chiudono questa prima tappa con sette punti, che rappresentano un buon risultato, anche se c’è del rammarico per la gara contro la Lazio, giocata non al meglio delle proprie possibilità. Adesso per i sambenedettesi ci sarà un mese di stop prima della seconda tappa che si disputerà a Viareggio a metà luglio e nel corso della quale dovranno vedersela anche con i padroni di casa, campioni d’Italia uscenti, che vorranno vendicarsi della sconfitta subita in finale di Coppa Italia.

Redazione

Condividi questo post: