L’ultima intervista di Beoni: «Speravo che col Monticelli fosse stato solo un episodio»


Le interviste dopo il capitombolo della Samb col Matelica. Le parole dell’aretino sono state le ultime de allenatore della prima squadra rossoblù. Pezzotti: «Una sconfitta come questa non è giustificabile»…

LORIS BEONI (Allenatore Samb): "Gara assolutamente negativa. Dobbiamo stare zitti, tenere la testa bassa e lavorare. Speravo che Monticelli fosse un episodio, ma dopo questa prestazione non si può fare altro che tornare a lavoro. Non è facile trovare una soluzione ad Esposito, forse non ne avevamo. Di certo lui ha fatto una buona gara, ma noi gliel'abbiamo permesso. La prestazione è stata insufficiente a livello collettivo, non certo per colpa dei singoli. Da sempre dico che il gioco in casa deve essere perfettamente equilibrato perchè chi viene a San Benedetto viene per fare la gara. Adesso bisogna invertire la rotta. Se vogliamo essere una squadra che lotta per la vittoria dobbiamo trovare miglior equilibrio e sbagliare meno. Oggi siamo stati fortunati visto che gli altri risultati ci permettono di mantenere la posizione in classifica, ma questa è una magrissima consolazione"

ALDO CLEMENTI (Allenatore Matelica): "Siamo stati bravi a concretizzare quello che abbiamo creato. La Samb ha grandi individualità e riesce a incidere anche con il collettivo. È un risultato importante dopo una settimana non facile. Siamo venuti senza paura e volevamo vincere. Abbiamo cambiato modulo sia per affrontare al meglio la gara sia per andare incontro ad alcune defezioni. Il recupero di Borghetti è stato fondamentale. Alla Samb abbiamo fatto male sugli esterni, ma non siamo solo Esposito"

MARCO PEZZOTTI (Capitano Samb): "Nessuno ha lasciato i più giovani a loro stessi. Se vogliamo parlare della gara possiamo dire di aver sbagliato tutto dall'inizio. Chiediamo scusa alla tifoseria perchè una gara giocata così male non è giustificabile. Non credo sia un problema dei signoli elementi, penso che sia una questione mentale visto che in campo sono scesi gli stessi effettivi di Fano. Abbiamo commesso degli errori piuttosto gravi, mi assumo le responsabilità io che sono il capitano, ma anche gli altri che non sono qui. Non si può andare avanti così, dobbiamo cambiare"

DAVIDE SALVATORI (Difensore Samb): "Sul gol pensavo di essere partito in posizione regolare, peccato perchè gli episodi possono cambiare il corso della gara. Abbiamo disputato una pessima gara. Il problema non è stato Esposito, i terzini o gli under. Tutti abbiamo mancato di qualcosa e quindi la responsabilità ricade su tutti"

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: