Jiu Jitsu, Mininni: «Voglio il primo posto del circuito mondiale»


È molto soddisfatto Francesco Mininni, dopo la vittoria nella tappa di Francoforte del circuito mondiale di Jiu Jitsu. Un successo importante in vista dei futuri appuntamenti che attendono l’atleta del Team Checkmat International di San Benedetto.

Francesco, le tue sensazioni dopo questa vittoria?

«Sono molto contento, era importante vincere per guadagnare punti nel circuito mondiale. Sono state due lotte difficili ed impegnative, contro il francese Cupit ed il tedesco Oberreit, che tra l’altro era l’idolo di casa e ci tengo soprattutto a ringraziare tutto il mio Team, la Checkmat di San Benedetto, i miei maestri e tutto lo staff, che mi seguono negli allenamenti giorno per giorno».

Ti stai già preparando per i prossimi obiettivi?

«Sì, ci saranno altre tappe a cui parteciperò e cercherò di ottenere altri risultati prestigiosi, per poi puntare dritto ad aprile 2019, quando ad Abu Dhabi si concluderà il circuito mondiale. Nell’ultima edizione ho chiuso al secondo posto, quest’anno il mio obiettivo è vincere».


Condividi questo post: