Isernia nel caos, si dimette mister De Bellis


Terremoto in casa biancazzurra in vista del match con la Samb di domenica prossima. Dopo la sconfitta con l’Amiternina si è dimesso il tecnico assieme al vice Minichetti…

Dopo la brutta sconfitta casalinga rimediata contro l'Amiternina, all'esterno del Lancellotta di Isernia è scoppiata una pesante contestazione della tifoseria nei confronti di giocatori (accusati di scarso impegno e nessun attaccamento alla maglia) e tecnico. Panico ha fatto da scudo ai compagni di squadra mediando per calmare la situazione. Il tecnico Pierluigi De Bellis, insieme al vice Minichetti, ha rassegnato le dimissioni per cercare di dare una scossa all'ambiente anche in vista della difficile trasferta a San Benedetto del Tronto. Sulla panchina molisana potrebbero andare, esclusivamente nel ruolo di traghettatori, l'attuale tecnico della Juniores, in quinta posizione e a quattordici punti dalla capolista Campobasso (sei dalla Samb, seconda in classifica) oppure Carmelo Gioffrè, ex Isolaliri.

Redazione

Condividi questo post: