Samb, in ritiro si inizia a fare sul serio. Ma il clima è surreale



SAMB, I CONVOCATI PER IL RITIRO DI SEFRO

LA SAMB: «FAREMO RICORSO AL COLLEGIO DI GARANZIA»

Correre e provare a non pensare ad altro. Sarà questo il mantra della Samb nella prima settimana di ritiro. Quelli che si apprestano a vivere giocatori e staff rossoblù saranno giorni alquanto particolari, infatti, per essere i primi di una nuova stagione.

L’incertezza sull’iscrizione al prossimo campionato di Serie C, infatti, non può non minare la tranquillità del gruppo capitanato da Federico Angiulli (QUI le sue parole), che in quel di Sefro ha iniziato a seguire le prime indicazioni di mister Massimo Donati. Già effettuate le prime doppie sedute in un periodo che servirà allo staff tecnico per far incamerare ai ragazzi una buona dose di lavoro atletico e per iniziare a valutare – sotto il profilo tecnico – i diversi atleti in prova. Il tutto sperando che il clima surreale di questi giorni possa perdurare al massimo per una settimana e che, dopo l’udienza presso il Collegio di Garanzia del CONI, la Samb possa ritrovare la tranquillità. E la Serie C.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: