Il Gubbio come il Napoli e il Chelsea di Sarri: arriva il drone in allenamento


Con il calcio e la tecnologia che ormai vanno sempre più a braccetto, dalla match analysis ai GPS nella pettorina degli allenamenti, è il caso di cancellare i ricordi legati ai conetti sistemati in campo per studiare al meglio i movimenti dei reparti.

Il capostipite è stato il Napoli di Maurizio Sarri, che ha utilizzato un drone per migliorare l’assetto difensivo dei suoi. Ora che questo tipo di tecnologia si è diffusa approda anche in Serie C.

Sarà il Gubbio di mister Sandreani a farne uso. Le riprese verranno impiegate dallo staff tecnico per visionare al meglio, e migliorare dove necessario, le mosse dei calciatori in campo.


Commenti
Condividi questo post: