Il Grottammare non sfonda: col Camerano 0-0 e tante proteste


GROTTAMMARE-CAMERANO 0-0

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Valentini, Gibbs, Di Antonio, Carminucci (21'st Egidi); De Cesare, Gridelli (38'st Traini), Bruni; Gentile (43'st Ludovisi), De Panicis, Verdolini. A disp. Pirozzi, Cameli, Avellino, Cocci. All. Morreale.

CAMERANO (4-3-3): Verdicchio, Angelici, Santoni Michele, Tombesi, Stella (20'st Donzelli); Giulietti, Principi, Polzonetti; Santoni Mattia (42'st Polenta), Cecchini (12'st Elia Santoni), Bondi. A disp. Salvatore, Santini, Marchionni, Filippetti. All. Montenovo.

ARBITRO: Bonci di Pesaro.

AMMONITI: Gridelli, Elia Santoni, Verdicchio.

ANGOLI: 2-2.

RECUPERI: 0’-3’.

NOTE: Presenti circa 150 spettatori.

Al Pirani la squadra di Morreale non riesce a sbloccare il risultato contro una diretta concorrente per la salvezza e nel finale recrimina per un fallo da rigore su De Panicis…

GROTTAMMARE-CAMERANO 0-0

GROTTAMMARE (4-3-3): Beni; Valentini, Gibbs, Di Antonio, Carminucci (21'st Egidi); De Cesare, Gridelli (38'st Traini), Bruni; Gentile (43'st Ludovisi), De Panicis, Verdolini. A disp. Pirozzi, Cameli, Avellino, Cocci. All. Morreale.

CAMERANO (4-3-3): Verdicchio, Angelici, Santoni Michele, Tombesi, Stella (20'st Donzelli); Giulietti, Principi, Polzonetti; Santoni Mattia (42'st Polenta), Cecchini (12'st Elia Santoni), Bondi. A disp. Salvatore, Santini, Marchionni, Filippetti. All. Montenovo.

ARBITRO: Bonci di Pesaro.

Il Grottammare non riesce a sfondare contro la diretta concorrente alla salvezza Camerano. Gli uomini di Morreale ci hanno messo impegno ma ad una solidità difensiva fanno da contraltare dei limiti in zona gol. Forti le proteste per un fallo di Elia Santoni in area su De Panicis che ha fatto andare su tutte le furie la società biancoceleste.

Primo tempo con più Grottammare che Camerano con De Panicis che ha avuto almeno due buone occasioni per far male ma è stato fermato da Verdicchio prima e dalla imprecisione poi. Nella ripresa sale il Camerano che ha subito una occasione con Bondi che trova Beni pronto alla respinta. Alla mezzora l'episodio contestato: De Panicis entra in area in serpentina e quando viene a contatto con Elia Santoni cade a terra. Il rigore sembra netto ma non per il direttore di gara che lascia proseguire. Finisce così senza reti la sfida salvezza tra Grottammare e Camerano.

Enrico Tassotti

Commenti
Condividi questo post: