Il derby veneto e Bassano-Pordenone: quanti big match nella quarta giornata


Quattro big del girone B si affronteranno in questo turno: occhi puntati sul derby del lunedì sera tra Vicenza e Padova. La Triestina riceve il Sudtirol, la Fermana il Mestre…

Quando sono tante le squadre che puntano al vertice ogni giornata può regalare un big match, o anche più di uno. Domenica scorsa al Riviera delle Palme Samb e Feralpisalò hanno dato vita ad un confronto diretto tra squadre che puntano alle primissime posizioni del girone B, ma anche la quarta giornata di campionato non difetta in quanto ad incontri di cartello. Su tutti spicca il derby veneto del lunedì sera tra Vicenza e Padova: i lanerossi hanno iniziato al meglio la stagione collezionando tre vittorie su tre e subendo soltanto una rete, il Padova invece è reduce dal turno di riposo e dopo un pessimo esordio si è riscattato superando (non senza fatica) 2-1 il Fano. Altro confronto tra grandi è Bassano-Pordenone. La squadra di Magi, che propio al Mancini di Fano ha iniziato con una sconfitta, è in crescita come dimostrano il 2-1 col Ravenna e lo 0-3 di Santarcangelo; il Pordenone, unica squadra a punteggio pieno assieme al Vicenza, sta legittimando sul campo l'etichetta di corazzata. Il Renate, digerito il ko casalingo con l'Albinoleffe, ha una ghiotta occasione per tornare a far punti contro il Modena, mentre i seriani ospitano un Santarcangelo non irresistibile in questo scorcio iniziale di stagione. L'infuocato inizio di campionato del Fano non è ancora terminato: dopo Bassano, Padova e Pordenone gli uomini di Cuttone sono attesi da una rabbiosa Feralpisalò. Sa di straniero l'incontro tra Triestina e Sudtirol, il Teramo riceve il modesto Ravenna. Al Recchioni, infine, incrocio tra neopromosse con la Fermana che ospita il Mestre, imbattuto finora.

Redazione

Commenti
Condividi questo post: