Happy Car domani in spiaggia per la Supercoppa


I sambenedettesi del Beach Soccer affronteranno gli ormai consueti rivali del Terracina, bestia nera dei rossoblù ma sconfitti 3-1 nell’ultimo confronto diretto…

Giovedì alle ore 17.10 I Campioni d’Italia in carica dell’Happy Car Sambenedettese e i vincitori della coccarda tricolore 2014 Terracina disputano la finale di Supercoppa di Lega di beach soccer. La gara sarà trasmessa in diretta su RaiSport 2 e si disputa tra la detentrice dello scudetto e quella della Coppa Italia.

I PRECEDENTI – I pontini hanno messo in bacheca le due ultime edizioni della Coppa Italia, i marchigiani sono i detentori del campionato e della Supercoppa. Quest’ultimo trofeo è stato spesso appannaggio del Terracina che dal 2011 ne ha collezionati tre di fila. La Samb ha alzato l’ultima Supercoppa battendo Milano per 4-3. La squadra di Oliviero Di Lorenzo finora ha vinto tutte le finali che ha giocato (3) mentre i tigrotti hanno centrato almeno un obiettivo nelle ultime quattro stagioni, non hanno mai sbagliato quando in palio c’era la Supercoppa e sono la squadra più titolata del centro sud (8 trofei). Dal 2009 al 2013 le squadre si sono incontrate quattro volte ed ha vinto sempre il Terracina.

TABU' SFATATO – Pochi giorni fa la Samb, che da venerdì a domenica giocherà la final eight per lo scudetto 2015 sempre a Lignano Sabbiadoro, ha spezzato il sortilegio superando in Campionato i pontini per 3-1. Mister Di Lorenzo ha convocato i seguenti giocatori: Carotenuto, Pastore, Jordan, Marazza, Di Maio, Andrè, Palma, Nelito, Camilli, Addarii, Comello e Bruno Novo che nella giornata di ieri hanno raggiunto il Friuli. “Puntiamo a riconfermare il titolo” hanno fatto sapere dalla società sambenedettese. Il sogno continua.

Redazione

Condividi questo post: