Handball, match di alta classifica per l’HC Monteprandone. Romandini: «Chiediamo una mano ai tifosi»


Ingresso libero per la sfida contro L’Aquila. Il vicepresidente del sodalizio monteprandonese chiama a raccolta i tifosi: «È un momento decisivo per la stagione»…

Tappa numero 14, cruciale per l'operazione "aggancio secondo posto": l'Handball Club Monteprandone sabato alle 18 ospiterà L'Aquila. Partita complicata contro la vicecapolista, ma i ragazzi di coach Andrea Vultaggio, 3 punti sotto in classifica, sono reduci da 4 vittorie consecutive. Emerge il positivo stato di salute dei ragazzi di Monteprandone. Lo scontro d'alta quota arriva nel momento giusto. Per i verdi, terzi a braccetto con Chiaravalle, la possibilità di mettere pressione a una diretta concorrente per la promozione. Squadra al completo. Al solito ingresso libero al palazzetto Colle Gioioso. 

«Abbiamo una chance importante. – spiega il vicepresidente Pierpaolo Romandini – È il momento forse decisivo della stagione e siamo determinatissimi a giocarcela. Chiediamo una mano anche ai nostri tifosi».

Redazione

Condividi questo post: