Grottammare: continua la serie positiva. Pari ad occhiali ad Urbania




URBANIA-GROTTAMMARE 0-0
URBANIA: Ducci; Rossi, Rebescini, Temellini, Renghi; Cusimano, Giovanelli (39’st Paiardini M.), Bozzi (47’st Hoxha); Pagliardini F., Fraternali, Bicchiarelli (A disp. Stafoggia, Barzotti, Lucciarini, Falasconi, Sacchi, Arouch) All. Fenucci
GROTTAMMARE: Beni; Ferrari (20’ Orsini), Lanza, Oresti, Vallorani; Franchi (40’st Casolla), Haxhiu, De Cesare; D’Angelo (25’st Jallow), De Panicis; Ciabuschi (34’st Di Antonio) (A disp. Renzi, Bruno, Vespasiani, Maiga Silvestri, Traini) All. Manoni
Arbitro: Santoro di Pesaro (Marinelli-Busilacchi)
Note. Spettatori: 200 circa; ammoniti: D’Angelo, Giovanelli, Orsini, Rossi; angoli: 6-4; recupero: 2’+4′.

Il Grottammare ottiene un ottimo punto su un campo storicamente ostico come quello dell’Urbania. Uno zero a zero figlio di una prestazione gagliarda dei biancocelesti che portano a sei i risultati utili consecutivi e a quattro le gare senza subire reti. I padroni di casa partono forte e già dopo un minuto potrebbero passare ma Beni è attento.

I durantini si rivedono alla mezzora con Temellini e Bozzi che non trovano fortuna. Il Grottammare si vede al 42′ con Franchi ma Ducci fa buona guardia. Prima dell’intervallo ci vuole una grande parata di Beni per dire a Cusimano che aveva indirizzato all’incrocio. Nella ripresa è D’Angelo, al 9′, a sfiorare il palo poi, al 18′, Ciabuschi sbaglia da favorevole posizione.

Al 26′ si vede il temuto Pagliardini che, in rovesciata, trova Beni alla deviazione al volo. Al 45′ l’occasione buona ce l’ha De Panicis che mira l’angolino ma Ducci si supera e mantiene inviolata la propria porta.

Condividi questo post: