Grottammare, che occasione sprecata: 2-2 col Montegiorgio


GROTTAMMARE – MONTEGIORGIO 2 – 2

MARCATORI: 2'pt Travaglini, 42'pt Valentini, 4'st Bracciotti, 18'st Ruzzier.

 

LE FORMAZIONI

GROTTAMMARE: Beni, Palandrani, Gentile, Gibbs, Di Natale, Filipponi, Travaglini, De Panicis (25'st Cameli), Valentini, Veccia. A disposizione: Rivosecchi, Avellino, Malavolta, Cocci, Ascani, Bagalini. Allenatore: Vagnoni.

MONTEGIORGIO: Giovagnoli, Mercatanti, Bartolucci (1'st Ruzzier), Squarcia, Pulcini, Magini, Fabi Cannella (36'st Turresi), Rossi (9'st Guing), Malcoaldi, Albanesi, Bracciotti. A disposizione: Funari, Alessandrini, Mariani, Vallorani. Allenatore: Fenucci.

ARBITRO: Mattia Biagini di Pesaro (Raschiatore-Lobene).

AMMONITI: De Panicis, Turresi, Mercatanti.

ANGOLI: 2 – 12.

RECUPERO: 1' – 4'.

NOTE: presenti circa 100 spettatori.

I biancazzurri chiudono il primo tempo in vantaggio di due reti grazie a Travaglini e Valentini, ma ad inizio ripresa si fanno riacciuffare dalla squadra di Fenucci. La classifica inizia a preoccupare…

Il Grottammare deve mangiarsi le mani per il vittoria sfuggita contro il Montegiorgio quando era in vantaggio di due reti e con un paio di occasioni avute per andare sul triplo vantaggio e chiudere definitivamente il match. Invece escono dal Pirani tra gli applausi ma con un sol punto in tasca.

La cronaca vede subito il Grotta passare dopo 2 minuti: De Panicis è caparbio nell'azione ed entrato in area la serve a Travaglini che insacca a porta vuota. Il raddoppio arriva al 42' su errore di Squarcia che serve De Panicis il quale crossa in mezzo trovando Valentini pronto a girarla in porta. Ad inizio ripresa i biancocelesti hanno la palla del 3-0 ma Travaglini e Valentini non concretizzano. Al 4' il Montegiorgio accorcia: Marcoaldi crossa verso il secondo palo, Magini la rimette verso il centro con Bracciotti che colpisce di testa sottomisura con Gibbs che cerca invano di evitare il gol. Il Montegiorgio riprende vigore e al 18' pareggia con Ruzzier che sfrutta al meglio un corner di Bracciotti ed insacca in girata. Negli ultimi minuti occasioni da entrambe le parti ma le squadre non riescono a trovare i tre punti.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: