Grotta sconfitta indolore prima della fine


GROTTAMMARE – MONTEGIORGIO            0 – 1

MARCATORE: 8'pt Fabiani.

 

LE FORMAZIONI

GROTTAMMARE: Beni (25'st Fava), Girolami, Gentile, De Cesare, Gibbs (25'st Spinelli), Carboni, Lieti (40'st Egidi), Berardini, Di Crescenzo, Iachini, Mongiello. A disposizione: Camilli, Calvaresi, Storani, De Panicis. Allenatore: Luigi Zaini.

MONTEGIORGIO: Arduini, Marini, Gandelli, Squarcia, Pulcini, Finucci, Romanski (32'st Rossi), Miconi (23'st Forò), Marcoaldi, Albanesi, Fabiani (37' Mariani). A disposizione: Lulani, Mercatanti, Nicolai, Mastrojanni. Allenatore: Gianluca De Angelis.

ARBITRO: Andrea Martino di Isernia (Pintaudi-Bejko).

AMMONITI: Mongiello, Albanesi, Squarcia.

ANGOLI: 7 – 4.

RECUPERI: 1' – 5'.

NOTE: Spettatori 100 circa.

I biancazzurri di Zaini, già salvi matematicamente prima della pausa pasquale, cadono 1 – 0 con il Montegiorgio. A decidere il match del “Pirani” un gol di Fabiani in apertura. I padroni di casa ci provano, ma il pareggio non arriva…

GROTTAMMARE – Finisce con una sconfitta il campionato tra le mura amiche del Grottammare al cospetto di un Montegiorgio che ha sfruttato gli errori dei biancocelesti e si è portato a casa i tre punti che gli permettono di conquistare matematicamente i playoff. La gara si è decisa nei primi minuti di gioco, all'8', quando Fabiani crossa in mezzo dalla sinistra, Beni esce e respinge, la palla finisce sui piedi di Miconi che tira in modo sbilenco trovando ancora Fabiani che mette dentro in diagonale a porta sguarnita. Il Grottammare reagisce e al 13' Mongiello crossa dalla sinistra ma Di Crescenzo non arriva d'un soffio all'appuntamento col tap-in. Al 45' De Cesare mette dentro dalla destra, Arduini sbaglia l'uscita e perde la palla, Lieti indirizza verso la porta ma sulla linea Squarcia salva sulla linea. Nella ripresa ci prova Mongiello ma il portiere respinge di pugno poi all'11' Berardini rischia il clamoroso autogol: il capitano biancoceleste per anticipare un avversario tira verso la propria porta trovando fortunatamente Beni che respinge. Al 20' Marcoaldi riceve palla dalla sinistra e sbaglia da favorevole posizione spedendo sul fondo. Il Grottammare ci prova fino alla fine senza riuscire a trovare il meritato pareggio.

 

Enrico Tassotti

Condividi questo post: