Gli obiettivi di Salvatori: «Prendiamoci la Lega Pro, ma anche la miglior difesa»


Il difensore abruzzese vuole accelerare i tempi per festeggiare il prima possibile la promozione, poi fissa un obiettivo secondario: «Voglio la miglior difesa, ma non sarà facile»…

Più volte il centrale della retroguardia rossoblù è stato tra i migliori in campo, assieme col collega Diego Conson. È, inoltre, il secondo giocatore con più presenze in campo: 27, una meno del bomber Titone.

DOPO LA PAUSA – Archiviata la trasferta di Giulianova, un derby per Salvatori che è nato a Teramo, la Samb ha potuto beneficiare di una domenica senza impegni. «La sosta ci permette di recuperare energie e anche qualche elemento (Palumbo è tornato ad allenarsi in gruppo)». Il lavoro di Palladini ha dato solidità alla squadra: «Da quando è arrivato il mister siamo imbattuti e stiamo facendo un gran campionato. Abbiamo speso tanto fino ad ora e la sosta ci ha permesso di ricaricare le pile in vista della volata finale».

AMITERNINA NEI GUAI – Il prossimo impegno vedrà contrapporsi la Samb e l'Amiternina, al Riviera. La squadra di Scoppito è in crisi, in penultima posizione non macina punti e si allontana dalla zona playout: «Incontriamo una squadra in difficoltà: domenica scorsa hanno perso in casa e verranno qui senza tre giocatori squalificati. C'è stato un cambio tecnico e quando succede può esserci sempre una reazione importante, è una gara da prendere con le molle».

MIGLIOR DIFESA? – «Dopo una partenza non entusiasmante siamo migliorati, anche in fase di copertura e chiudere il campionato con la miglior difesa sarebbe una bella soddisfazione. È un obiettivo difficile, ci impegneremo per raggiungerlo. – La Lega Pro sembra, intanto, solo questione di tempo – Vogliamo vincere e chiudere il campionato il prima possibile».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: