Gli effetti dell’appello di Fedeli: «Il 5 aprile incontro a Roma con Gravina»


Nella scorsa settimana aveva inviato una lettera che rappresentava un appello a tutti i presidenti della Serie C (e in primis al presidente della Lega Pro Gravina) per provare a modificare l’attuale sistema calcio. A distanza di qualche giorno Franco Fedeli può dire che si è mosso qualcosa visto che, come lui stesso ha testimoniato, è stato già fissato un incontro a Roma.

«Ho ricevuto diverse risposte e il presidente Gravina ha indetto una riunione che si terrà il 5 aprile a Roma. È un messaggio importante perché vuol dire che ci si sta muovendo nel verso giusto; noi vogliamo dimostrare che qualcosa di buono si può fare: se vogliamo salvare la Lega Pro dobbiamo muoverci. Io ho avuto solo il coraggio di dire quelli che erano i problemi e chiamare a raccolta i miei colleghi».

Commenti
Condividi questo post: