Giudice Sportivo, multa per fumogeni e petardo. Pezzotti salterà la sfida contro il Parma


Un petardo ed un fumogeno lanciato in campo costano caro alla Samb che si vedrà multata per 2500,00 euro. Restano in diffida Di Massimo e Di Filippo a cui va ad aggiungersi Sabatino…

Pesano le decisioni del Giudice Sportivo, Pasquale Marino, nei confronti della Samb. L'ammenda comminata per il fumogeno lanciato sul terreno di gioco e per il petardo esploso poco prima dell'inizio della gara è tra le più alte della gestione Fedeli. Di seguito il comunicato.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell'A.I.A. sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 13-14 Febbraio 2017 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano:

€ 2.500,00 SAMBENEDETTESE S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, il tutto senza conseguenze.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)
PEZZOTTI MARCO (SAMBENEDETTESE S.R.L.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR)
SABATINO ALESSANDRO (SAMBENEDETTESE S.R.L.)

AMMONIZIONE (VII INFR)
MORI DANIELE (SAMBENEDETTESE S.R.L.)

AMMONIZIONE (VI INFR)
LULLI LUCA (SAMBENEDETTESE S.R.L.)

Restano in diffida, per i rossoblù Di Massimo e Di Filippo, a cui si aggiunge il centrocampista Sabatino.

Redazione

Commenti
Condividi questo post: