Girone B, 5^ giornata – Si sblocca la Feralpi con Caracciolo, stop per la Fermana


Il Pordenone rallenta ma passa da solo al comando del girone B di Serie C. È questo uno dei verdetti della quinta giornata di campionato, che ha visto i ramarri salire a quota 11 grazie al pareggio ottenuto sul campo di un’ostica Imolese. È andata anche peggio, invece, alla Fermana, battuta 2-0 in casa dal Ravenna grazie ad un rigore di Galuppini e ad un’autorete del capitano Comotto. Primi gol subiti e prima sconfitta per la squadra di Destro, che ha chiuso anche in inferiorità numerica per l’espulsione di Scrosta. Nessun gol tra Gubbio-Fano e Sudtirol-Albinoleffe, altri pareggi in Giana Erminio-Rimini (2-2) e Ternana-Renate (1-1) con le fere ancora a secco di vittorie dopo i loro primi 180′ di campionato. A proposito di big si è sbloccata la Feralpisalò, che contro il Teramo ha sbloccato la gara con Caracciolo e poi è dilagata con un gran gol di Ferretti e il tris di Scarsella; utile solo per le statistiche la marcatura ospite di Ranieri. Altro grande nome a segno è stato Granoche, che in Triestina-Virtus Verona ha messo in rete il gol del definitivo 2-0 a tempo quasi scaduto.


I RISULTATI

Samb-Monza 1-1, Fermana-Ravenna 0-2, Gubbio-Fano 0-0, Imolese-Pordenone 1-1, Sudtirol-Albinoleffe 0-0, Feralpisalò-Teramo 3-1, Giana Erminio-Rimini 2-2, Vicenza-Vis Pesaro 2-1, Ternana-Renate 1-1, Triestina-Virtus Verona 2-0.

LA CLASSIFICA

Pordenone 11, Triestina 10, Fermana 10, Monza 10, Vicenza 9, Sudtirol 8, Imolese 7, Ravenna 7, Rimini 6, Renate 5, Giana Erminio 5, Vis Pesaro 5, Gubbio 4, Albinoleffe 4, Feralpisalò 4, Fano 3, Samb 3, Teramo 3, Virtus Verona 3, Ternana 2.

Redazione


Commenti
Condividi questo post: