Gianni tutela la Samb: «Vogliamo capire se tutto ha funzionato per il meglio»


Il direttore generale della Samb in sala stampa dopo la sospensione del match in casa della Fermana: «Faremo un accesso agli atti per capire la causa di tutto questo»…

ANDREA GIANNI (d.g. Samb): «L’unico dato certo è che la partita è stata sospesa. Faremo un accesso agli atti per capire la causa di tutto. Non ci sarà nessun ricorso da parte della Samb: la Lega Pro ha dettato delle linee guida ben precise, ma noi vogliamo sapere se l’impianto di illuminazione è in linea con le regole e se tutto ha funzionato per il meglio. Aspetteremo la risposta da parte della Lega. Quello che spetta alla Samb è solo l’accesso agli atti. Siamo consapevoli del fatto che la partita è stata sospesa per problematiche legate all’illuminazione, ma finché non leggeremo il verbale non possiamo sapere nulla. Il giudice sportivo dovrà decidere sulla base del referto dei vigili del fuoco e delle omologazioni sull’impianto di illuminazione».

Domenico Del Zompo

MORIERO: «FOSSE CONTINUATA L'AVREMMO RIPRESA»

CONTI: «DECIDERÀ LA LEGA QUANDO RIPRENDERE»

Condividi questo post: