Gianni Rosati punta sulla Samb: «Può stare tra i primi tre posti»



«Se la Samb recupera tutti i suoi elementi, che sono fuori per infortunio, può stare tra i primi tre posti». Ad analizzare la classifica dei rossoblù e lo stato di forma con cui hanno chiuso il 2018 è l’ex d.s. del Genoa Gianni Rosati, che nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere Adriatico ha speso anche parole al miele per l’allenatore Giorgio Roselli: «Il suo arrivo è stato determinante: alla Samb ha dato la sua impronta e i risultati si vedono. Nelle prime battute del campionato balbettava e non aveva la giusta dimensione, ma poi ha trovato una sua quadratura e, lo ribadisco, se recupera i giocatori infortunati, può guadagnare i primi tre posti».

Redazione


Condividi questo post: