Gianni determinato: «Siamo la Samb, dobbiamo essere noi a dettare il ritmo»


Il direttore generale a poche ore dal recupero di Fermo: «Dai ragazzi esigo una prestazione sopra le righe, maschia. Sarà tutta un’altra Samb rispetto al 3 settembre»…

«Quella che scenderà in campo a Fermo per il recupero sarà tutta un'altra Samb rispetto a quella del 3 settembre». Il cambio a cui fa cenno il direttore generale Andrea Gianni è nella mentalità dei rossoblù, che nel recupero del Recchioni ripartono sotto nel risultato per 1-0. Il d.g. ne ha parlato intervenendo a VeraTv: «Dai ragazzi esigo una prestazione sopra le righe, maschia. Con tutto il rispetto per la Fermana, noi siamo la Sambenedettese e dobbiamo essere noi a dettare ritmi e forza del gioco. Sono molto fiducioso, però, perché nei ragazzi in questi gioni ho visto la voglia giusta per andare a Fermo e ribaltare il risultato».

Redazione

SOSTITUZIONI, SQUALIFICHE: COME FUNZIONA IL RECUPERO

MORIERO: «QUESTA SQUADRA PUO' SORPRENDERE»

Commenti
Condividi questo post: