Ghirelli: «Coronavirus, le società si stanno muovendo bene»



Il periodo è a dir poco delicato ma il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli sembra apprezzare le misure adottate dalle società di Serie C in tema di emergenza Coronavirus. «Se i club si stanno muovendo bene dopo le direttive del Governo? Sostanzialmente sì. C’è stato anche un ulteriore accordo con l’AIC per una sospensione degli allenamenti fino al 20 marzo – ha detto il numero uno della Lega Pro -. Questo intervento è stato voluto da noi per due motivi: primo per limitare le possibilità di contagio e secondo per aver utilizzato ora 10 giorni di ferie. Si potrà ridurre il periodo di 30 giorni, previsto contrattualmente per la fine di giugno, ed iniziare il prossimo campionato in modo regolare». Per il resto, comunque, anche le società stanno facendo la loro parte: «I club sanno quelle che sono le procedure mediche impartite anche dagli ultimi decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri e le stanno rispettando» ha continuato Ghirelli.


Condividi questo post: