Fermana-Samb, quando il confronto è anche fatto di annunci e comunicati


Le dichiarazioni dei due direttori generali e l’attesa per la decisione del Giudice Sportivo: il confronto tra Fermana e Samb sembra essere passato ora sul piano dialettico…

Blackout, in tutti i sensi. Con il giudizio in merito all’incontro della seconda giornata del girone B di Serie C che si fa attendere, il confronto tra Fermana e Samb sembra essere passato ora anche sul piano dialettico. Nel pomeriggio di martedì, il d.g. della Fermana Conti, ha precisato che l’incidente non è in alcun modo riconducibile ai gialloblù, ma che si tratta di un evento fortuito. La replica della Samb è pacata, ma ferma, ed arriva per bocca dell’avvocato Andrea Gianni: «Il caso è particolare e i precedenti sono discordanti. C’è molto spazio, come capita spesso in questi casi, per le interpretazioni. Accetteremo quella che sarà la decisione del Giudice Sportivo, ma se le cause saranno carenti o non fedeli valuteremo il da farsi». Valutare il da farsi potrebbe significare “se la responsabilità è della Fermana e il match dovesse riprendere dal 31’ giocheremo, ma inoltreremo ricorso”. Considerando l'atteggiamento piuttosto contrariato di Franco Fedeli in mezzo al campo dopo il blackout, questa potrebbe essere qualcosa in più di una semplice interpretazioni delle dichiarazioni del d.g. sambenedettese. Intanto il Giudice Sportivo si riserva ogni decisione, probabilmente aspettando di avere sul tavolo tutti gli elementi per valutare la questione ed esprimersi. Dalle testimonianze dei tifosi e dall’analisi dei video del match, per l’occasione in diretta nella provincia di AP su Rai3, si evincerebbe che il fumo che si levava dal generatore fin dai primi minuti non fosse proprio ordinaria amministrazione. Dalle parole dette a quelle scritte si passa in un secondo momento quando, a seguito di un criptico comunicato della Lega (dove sono riportate per sommi capi le linee guida da seguire in caso di match sospesi per le più disparate cause) appare un post sulla pagina Facebook della Fermana volto a rimarcare che, l'incontro di domenica, sera è stato effettivamente sospeso. Ognuno porta le proprie ragioni, com’è normale in questi casi, ma chi dovrebbe esprimersi ancora non lo ha fatto e l’attesa continua a crescere.

 

Condividi questo post: