Federico: «Samb sopravvalutata, aspettative esagerate sulla squadra»


«Lo avevo detto già un mese fa in occasione della sfida in campionato: il valore della Samb è stato sopravvalutato in maniera spropositata. È una squadra che ha buoni giocatori e che può ambire ai play off, ma non può valere il Pordenone, il Vicenza, la Feralpisalò e la Ternana. Credo che ci siano state aspettative esagerate». Così Sandro Federico, ex d.s. della Samb ed attuale del Teramo, traccia il quadro dei rossoblù visti da fuori alla vigilia della sfida in Coppa Italia di Serie C di domani sera allo stadio Gaetano Bonolis. Sfida che l’uomo mercato biancorosso ha presentato così in un’intervista al Corriere Adriatico: «La Coppa Italia è un obiettivo importante per noi e quindi vogliamo passare il turno. Se si arriva fino in fondo c’è la possibilità di acquisire un posto nei play off e poi in Coppa c’è la possibilità di poter vedere all’opera quegli elementi che finora hanno avuto meno spazio».

Redazione

Commenti
Condividi questo post: