Fedeli: «Non immaginavo di arrivare a Natale con un vantaggio simile»


Le interviste dopo Samb-San Nicolò. Il presidente rossoblù visibilmente soddisfatto: «Non mi piace elogiare i singoli, ma Sabatino è il più anziano quindi me lo posso permettere»…

FRANCO FEDELI (presidente Samb): «Il calcio è questo: nel primo tempo ci siamo mangiati tanti gol, ma alla fine abbiamo portato a casa la vittoria. Mi è piaciuta la determinazione nel secondo tempo. Bella prestazione di Sabatino, ma non lo scopro io, non mi piace elogiare i singoli, ma visto che è il più anziano me lo posso permettere. Ad inizio campionato non credevo di chiudere con tanti punti di distacco sulle inseguitrici. Il mercato non è finito, aspettiamo qualcosa tra gli svincolati se non si è mai parlato di un portiere è perché Pegorin non ha bisogno di essere sostituito, c'è Reali e Cosimi che deve recuperare dopo l'operazione. Palladini ha dimostrato il suo valore, è stata una sorpresa molto piacevole per me, poi è una bella persona, ci si può confrontare, parliamo spesso… Il sogno dei tifosi è di tornare al Del Duca, non posso promettere niente, tornarci contro il Monticelli non credo sia la stessa cosa che intendono.».

MARCO PEZZOTTI (centrocampista Samb): «Non sono venuto a San Benedetto per giocare titolare: siamo 21 e tutti siamo a disposizione. Quello che mi dispiace è che talvolta vengono fuori chiacchiere fastidiose che tendono a destabilizzare lo spogliatoio. Ho visto il guardalinee con la bandierina alzata, l'arbitro urlava di proseguire quindi è stato un gol piuttosto facile. Nel secondo tempo abbiamo dominato.».

ALESSANDRO SABATINO (centrocampista Samb): «Sono bravo a farmi trovare nel posto giusto al momento giusto. Il mister dice che ho una carriera lunga? Speriamo. Non è stata una partita semplice, ma siamo rimasti sempre compatti e non abbiamo mollato. Io sono stato ammonito per proteste, ma ho visto cose un po' più brutte in campo che non sono state sanzionate, l'arbitro certe volte non vede o fa finta di non vedere.».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: