Fedeli: «Minnozzi è una mosca tze tze. Aspettiamo Laevens, ci farà divertire»


La situazione d’emergenza in attacco ha spalancato subito le porte all’esordio di Matteo Minnozzi che, dal Porto d’Ascoli, si ritrova proiettato in Tim Cup. Una buona prestazione la sua, senza la fortuna del gol, ma con tanto impegno e corsa. Questo ha convinto il presidente Franco Fedeli che lo elogia, al termine della gara contro la Sanremese. Ma non c’è solo Minnozzi nei pensieri del “Pres”.

FRANCO FEDELI (Presidente Samb): «Minnozzi l’ho soprannominato la mosca tze-tze perché è uno capace di punire subito al primo errore. Stanco aveva un fastidio e oggi non era disponibile. È stato un buon test per noi anche perché l’avversario, pur non essendo di cartello, ha giocatori che potrebbero far comodo pure a molte squadre in Serie C. Ora affronteremo una squadra di Serie B e avremo diversi giocatori a disposizione. Laevens? Stiamo aspettando per tesserarlo perché ci sono diverse pratiche da risolvere prima. Ci farà divertire».

BUONA LA PRIMA: SAMB-SANREMESE 1-0. LA CRONACA

MAGI: «CONTENTI, MA LA PRESTAZIONE DEVE MIGLIORARE»

FEDELI SODDISFATTO: «UN BUON TEST, CI DIVERTIREMO»


Condividi questo post: