Fedeli Jr: «A volte il talento non basta. Il rigore di Titone l’ho raccontato in diretta a papà»


Il direttore generale della Samb dopo il pareggio di Parma: «Ci siamo tolti una bella soddisfazione. Non facendo risultato col Gubbio, però, non avremo fatto nulla»…

ANDREA FEDELI (direttore generale Samb): «Per tutto l’anno questi ragazzi hanno dimostrato carattere e il Parma se n’è accorto, il talento può anche non bastare. Ci siamo tolti una bella soddisfazione… Mio padre era un po’ contrariato sul 2 a 0, ma quando gli ho commentato il rigore in diretta era molto contento. Il Parma nel primo tempo ha fatto vedere il suo potere fisico, trovando un secondo gol molto fortunato. Il pari ha sapore di impresa perché sul doppio vantaggio e in inferiorità numerica non ci credeva più nessuno. C’è stato un po’ di timore visto che per la prima volta incontravamo una vera squadra con una vera tifoseria. Queste sono partite, a livello di testa, più leggere, anche se è vero che se non riusciamo a fare risultato contro il Gubbio non abbiamo fatto nulla.».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: