Fano-Samb, le probabili formazioni: Di Massimo verso la conferma, a sinistra più Pezzotti che N’Tow


Le ultime dai campi a poche ore dal match di domenica pomeriggio. Gli infortuni costringono Sanderra a cambiare molto dopo la vittoria col Gubbio: a centrocampo torna Lulli…

SPONDA GRANATA – Ha lavorato sulla parte tattica, Cuttone, che affronterà una Samb carica e in cerca dei tre punti. Il nuovo tecnico granata dovrà fare i conti con tre defezioni avendo perso Bellemo, che sarà valutato nella mattinata prima del match, Masini per un fastidio muscolare e Favo, fuori per problemi ad una caviglia. Il tecnico ragiona comunque sul 4-3-3 sia per seguire il percorso del predecessore, sia per opporre una formazione speculare ai rossoblù. In attacco potrebbe rivedersi Fioretti, vicino all’ex compagno del Catanzaro, Germinale con un altro esterno a completare il tridente. La Samb ritroverebbe l’attaccante romano da avversario.

PRONTI ALLA TRASFERTA – Anche Sanderra deve fare i conti con gli infortuni: a quelli noti di Aridità e Grillo va ad aggiungersi quello di Mattia. Tra gli ultimi arrivi l’unico non convocato è Gonzalo Latorre, che seguirà comunque i compagni a Fano, tutti arruolati gli altri anche se chi potrebbe vedere il campo con maggior probabilità potrebbe essere il solo Bernardo, vista la mancanza del ritmo partita per Bacinovic e Ferrara.

PROBABILE FORMAZIONE Samb (4-3-3): Pegorin; Rapisarda, Mori, Radi, Pezzotti; Sabatino, Damonte, Lulli; Mancuso, Sorrentino, Di Massimo.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: