È un Gubbio diverso rispetto ad un mese fa: con Pagliari 0 sconfitte


L'avversario di stasera in Coppa Italia di Serie C è il "solito" Gubbio per la Samb. Le due formazioni rossoblù negli ultimi anni si sono affrontate in Poule Scudetto di Serie D (stagione 2015/16), campionato, Coppa Italia e play off di Serie C (stagione 2016/17) e ancora campionato e Coppa Italia di Serie C (stagione in corso). Quella eugubina, però, è una squadra profondamente cambiata rispetto a quella che qualche settimana fa la Samb ha battuto 2-0 al Barbetti. Dino Pagliari ha dato una scossa al gruppo umbro ed i risultati gli hanno dato ragione: nelle tre partite alla guida del Gubbio il successore di Cornacchini ha ottenuto sette punti, frutto di due vittorie (Sudtirol e Fano) ed un pareggio contro la capolista Pordenone. La Samb, che domenica prossima osserverà un turno di riposo in campionato, ha tutta l'intenzione di passare il turno e guadagnarsi la sfida con la Casertana, ma l'impressione i numeri dicono che l'impresa non sarà affatto semplice.

Redazione

Condividi questo post: