È già tempo di calciomercato: si parte domani, scadenza il 31 gennaio


Si partirà domani, 3 gennaio, e si arriverà al fischio finale giovedì 31 alle ore 20. Questo, in breve, il calciomercato che coinvolgerà le prime tre categorie del calcio italiano.


Format rivisitato e diverso da quanto preventivato in estate quando le idee della Lega non prevedevano lo svolgimento dei campionati durante le trattative. Ma la richiesta della Lega di Serie A (per uniformarsi ai principali campionati europei) e B, e di riflesso quella della C, con queste ultime due coinvolte nel caos ripescaggi, è stata accettata e sul finire del mese di agosto è arrivata la deroga, poi omologata anche dalla FIFA.


Per quanto concerne strettamente la Samb, come detto a più riprese sia da mister Roselli che dal presidente Fedeli, a parte l’inizio anticipato con gli arrivi di Celjak e Caccetta, i colpi di mercato più importanti saranno quelli che arrivano dall’infermeria. Si attendono i rientri di Stanco e Biondi, che con Bove (convocato in occasione della gara contro il Renate) dovranno ritrovare la miglior condizione.

Condividi questo post: