Dirty Soccer, chiesti 3 anni e 8 mesi di squalifica per Ridolfi


Pesante richiesta del sostituto procuratore della FIGC Gioacchino Tornatore nei confronti del centrocampista classe ’94 della Vis Pesaro, che a dicembre era anche stato seguito dalla Samb…

Era stato avvicinato alla Samb nel mese di dicembre, quano era in corso il calciomercato di Serie D. A pochi settimane di distanza, però, per Giacomo Ridolfi, talentuoso centrocampista classe '94 in forza alla Vis Pesaro, rischia di arrivare una lunga squalifica legata alla vicenda Dirty Soccer. Sono in corso in queste ore, infatti, le udienze per il filone legato al calcioscommesse. Per Ridolfi il sostituto procuratore della FIGC Gioacchino Tornatore ha chiesto una squalifica di 3 anni ed 8 mesi, oltre a 70 mila euro di ammenda. Nel caso in cui tale richiesta venisse accolta in sede di giudizio, per il centrocampista si trattarebbe di una vera e propria "stangata".

Redazione

[fonte foto: www.pu24.it]

Condividi questo post: