De Cesare segna, Gibbs salva: il Grottammare torna a vincere


GROTTAMMARE – LORETO     1 – 0

MARCATORI: 6'st De Cesare.

LE FORMAZIONI

GROTTAMMARE: Falcetelli, Palandrani, Gentile, Gibbs, Di Natale, Filipponi, De Pacinis (27'st Cameli), De Cesare, Bonfigli (45'st Cappotti), Valentini, Veccia. A disposizione: Vitelli, Egidi, Avellino, Cappotti, Beni, Rosati. Allenatore: Vagnoni.

LORETO: Tomba, Mazzieri (16'st D. Camilletti), Pigliacampo, Santarelli, Baleani, Risté, Streccioni, Moriconi, Garbuglia, Cheddira (16'st Scoppa), Maruzzella. A disposizione: Strappato, Scriboni, Grottini, Ciminari, M. Camilletti. Allenatore: Moriconi. 

ARBITRO: Pierpaolo Silvestri di Ascoli (Santarelli-Bregoli).

AMMONITI: Pigliacampo, Baleani, Streccioni, Beni.

ANGOLI: 3 – 0.

RECUPERI: 1' – 6'.

NOTE: Presenti circa 100 spettatori.

La squadra di Vagnoni batte di misura il Loreto e torna al successo dopo cinque pareggi consecutivi. Decisivo il gol del centrocampista al 6′ del secondo tempo. Il difensore salva la porta di Beni nel finale…

Il Grottammare ritrova la vittoria contro il Loreto dopo oltre due mesi di astinenza, interrompendo la serie di cinque pareggi di fila. Un successo che vale doppio perché ottenuto contro una diretta concorrente alla salvezza. La rete decisiva arriva ad inizio ripresa grazie al primo centro stagionale di capitan Nicolò De Cesare. Primo tempo brutto che vede il Loreto al tiro al 5' con Cheddira ma Falcetelli para poi al 15' il Grotta segna con Gibbs ma l'arbitro annulla per posizione di fuorigioco dello stesso difensore. Al 31' palo clamoroso del Loreto con Streccioni che, ricevuta palla da Cheddira, spara a rete ma il montante respinge. Nel secondo tempo arriva subito il vantaggio biancoceleste: Veccia calcia una punizione dall'out destro, perfetto stacco del capitano che supera Tomba che non può far nulla. Il Loreto accenna una reazione e si fa vedere con un paio di calci piazzati di Moriconi dal limite che non inquadrano la porta, poi, in pieno recupero grande occasione per Streccioni che tira a botta sicura dall'area piccola ma Gibbs, il migliore in campo, respinge sulla linea un gol fatto e salva il risultato.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: