Dai play out di Eccellenza alla Serie C: la grande chance per De Panicis, 19enne sambenedettese


Un suo gol ai tempi supplementari ha permesso al Grottammare di mantenere la categoria a Fossombrone. Il miglior under di Eccellenza partirà in ritiro con la prima squadra rossoblù…

Quanto può servire per passare dal baratro della Promozione al paradiso della Lega Pro, per di più vestendo la maglia della squadra della propria città? Michele De Panicis ha la grande possibilità di bruciare le tappee lui è il primo a saperlo. Il giovane attaccante nato a San Benedetto, che compirà 20 anni a settembre, soltanto qualche settimana fa si ritrovava a Fossombrone a lottare per la permanenza del suo Grottammare in Eccellenza: suo il gol decisivo ai tempi supplementari, che ha permesso alla squadra di Manolo Manoni di mantenere la categoria. Il 2016/17 è stata una stagione molto positiva per il bomber in erba, laureatosi miglior under del massimo campionato regionale. A suggellare un annata così la chiamata della Samb: De Panicis, nei prossimi giorni, si allenerà assieme ad alcuni ragazzi delle Berretti rossoblù prima di partire con la prima squadra per il ritiro di Cascia, dove sarà valutato da Francesco Moriero. Chissà che il giovane Michele non possa già coronare il suo sogno.

Redazione

Condividi questo post: