Con la Lucchese la Samb vuole più equilibrio: a centrocampo possibile qualche cambio


Contro la Salernitana i rossoblù di Moriero hanno fatto vedere buone cose, ma nel primo tempo hanno sofferto in mezzo. Qualche aiuto per la coppia Bacinovic-Di Cecco?…

Quello di domenica sera non sarà più il solito test estivo per la Samb: le parole del presidente Franco Fedeli sono state chiare (QUI le sue dichiarazioni): si deve vincere ed accedere almeno al turno successivo di Tim Cup previsto a Cesena. Per centrare l'obiettivo la squadra di Moriero dovrà dimostrare di essere migliorata rispetto all'uscita di domenica scorsa contro la Salernitana, dove pure ha destato una buona impressione. Contro la squadra di Bollini (tecnicamente ancora un cantiere aperto) i rossoblù hanno fatto vedere buone cose in avanti, soprattutto nel secondo tempo, ma nella prima parte di gara hanno sofferto per la mancanza del giusto filtro davanti alla difesa. La coppia mediana Bacinovic-Di Cecco è stata in grado di garantire una buona qualità, ma forse era ancora un po' imballata a livello atletico per reggere da sola tutto il peso del centrocampo. La cosa non è passata inosservata allo staff rossoblù e l'a.d. Andrea Fedeli è stato il primo a farlo notare. Possibile, dunque, attendersi qualche cambio in occasione della gara di Tim Cup di domani sera: Moriero potrebbe passare al 4-3-3 per avere più dinamismo lì in mezzo, ma i progressi fatti nel ritiro di Cascia potrebbero anche portarlo a confermare lo schieramento che ha iniziato la gara con la Salernitana.

Redazione

Condividi questo post: