Clamoroso Grotta: un cambio sbagliato potrebbe costare la sconfitta a tavolino


TOLENTINO – GROTTAMMARE 1 – 1

MARCATORI: 38'pt Mercuri, 48'st Filipponi.

 

 

LE FORMAZIONI

TOLENTINO: Palmieri; Palazzetti, Strano, Nicolosi; Gobbi (17's.t. Pagliari), Mercuri, Gasparini, Ruggeri; Bellucci (32's.t. Ripa), Senigagliesi (3's.t. Domenicucci); Mongiello. A disposizione: Corpetti, Canuti, Romagnoli, Tizi. Allenatore: Possanzini.

GROTTAMMARE: Beni; Palandrani, Di Natale (40's.t. Rosati), Gibbs, Gentile; Cameli (17's.t. Cappotti), Filipponi, Veccia; Valentini, Morlacco, De Panicis (1's.t. De Cesare). A disposizione: Zappasodi, Avellino, Gregori, Malavolta. Allenatore: Vagnoni.

ARBITRO:Michele D'ascanio di Ancona (Tidei di Fermo – Gigli di Macerata)

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Filipponi, Veccia, Valentini. Espulso: al 2' s.t. Palmieri per fallo da ultimo uomo. Angoli: 1 – 0. Recupero: 1' – 3'.

I biancazzurri di Vagnoni si ritrovano in superiorità numerica per l’espulsione del portiere Palmieri, ma commettono un grossolano errore nella gestione dei cambi. Vittoria a tavolino in arrivo per i cremisi…

Pareggio ottenuto sul fil di sirena per il Grottammare a Tolentino grazie ad un gol di Filipponi che riesce ad impattare il gol realizzato nel primo tempo da Mercuri. Sul risultato, però, pende il ricorso già preannunciato dal Tolentino per un errore dei biancocelesti nella gestione dei cambi degli under (per diversi minuti ci sono stati in campo due '96 e non un '96 ed un '97 come previsto dal regolamento).

LA CRONACA

All'8' gol annullato al Tolentino con Gobbi che mette dentro di testa ma l'assistente aveva la bandierina alzata. Al 12' si vede il Grottammare con Veccia che non impegna Palmieri. Alla mezzora l'ex Mongiello si divora un gol già fatto mandando alto di testa da posizione favorevole. Un minuto dopo è Valentini che in pallonetto va vicino al bersaglio grosso. Al 38' il risultato si sblocca: Ruggeri trova l’ennesima azione personale sulla sinistra, pennella al centro per l’inserimento di Mercuri che, di testa, mette alle spalle di Beni. La ripresa si apre con l'espulsione di Palmieri che ferma da ultimo uomo Morlacco lanciato verso la porta. In superiorità numerica il Grottammare spinge sull'acceleratore e perviene al pareggio in pieno recupero con Filipponi che dai 20 metri batte il giovane Domenicucci. Il Tolentino, però, ha già annunciato che presenterà ricorso per il mancato impiego di un '96 ed un '97 da parte del Grottammare: quasi certamente ai cremisi verranno data la vittoria a tavolino.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: