Campitelli come Fedeli: Gomis si infortuna, ma lui gli rinnova il contratto



Una nuova bella pagina di sport, quella che è stata scritta a Teramo in un momento delicato per un singolo calciatore. Il presidente Luciano Campitelli ha rinnovato per un anno il contratto al portiere Lys Gomis, che nel corso dell’ultima partita di campionato contro l’Albinoleffe ha accusato un grave infortunio (distacco del tendine rotuleo). Per l’estremo difensore biancorosso la stagione si è chiusa in anticipo, ma a poche ore dallo sfortunato evento il massimo dirigente del Teramo gli ha proposto un prolungamento del contratto, che era in scadenza per il prossimo giugno. Un gesto simile a quello che, qualche settimana fa, ha compiuto Franco Fedeli nei confronti di Davide Di Pasquale, difensore della Samb che per via di un infortunio al legamento crociato si è dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico e ha chiuso anzitempo la stagione.

Redazione


Condividi questo post: