Bertotto: «Conoscevamo la Samb. Abbiamo pagato a caro prezzo una ingenuità»


L’intervista all’allenatore del Bassano: «Meritavamo di più, dà fastidio tornare a casa con le ossa rotte dopo averci messo tanto impegno. Adesso pensiamo solo a lavorare»…

Scuro in volto, seppur cosciente della buona prestazione generale dei suoi, Valerio Bertotto si presenta nella sala stampa del Riviera delle Palme per l'abituale intervista post-partita:

«Meritavamo di più, ma non siamo riusciti a concretizzare le azioni create. Dà fastidio tornare a casa con le ossa rotte dopo tanto impegno, ma questo momento possiamo superarlo con il lavoro, comunque l’atteggiamento di imporre il gioco e  la partita c’è stato. Conoscevamo la Samb, i suoi punti di forza e quelli deboli. È bastata una piccola ingenuità da parte nostra per tornare a casa con zero punti».

Domenico del Zompo

QUI LA CRONACA DI SAMB-BASSANO

Condividi questo post: