Beoni: «Ai ragazzi non posso chiedere di più, ma domenica sarà diverso»


Le interviste dopo il successo in Coppa Italia col Monticelli. All’allenatore della Samb fa eco Prandelli: «È stata una buona prestazione,la Samb ha dimostrato di avere una rosa competitiva»…

LORIS BEONI (Allenatore Samb): "L'approccio alle gare è fondamentale e partire così forti è importante, ma non sarà sempre così perchè ogni partita è una storia a se e va analizzata durante la settimana in maniera diversa. Ad oggi non credo possa chiedere di più ai miei: hanno fatto tre gol, creato tanto e tenuto a bada un avversario ostico. Non tutti, poi, hanno i 90 minuti sulle gambe, quindi pare logico che verso il finale di gara si sia rischiato qualcosa. Poco ma sicuro domenica vedremo ben altra gara perchè diverse sono le ambizioni. So che qui il derby con l'Ascoli è molto sentito, anche se non proprio di derby si tratta in questo caso, io non sono del posto e non posso avere una misura. Sicuramente cercheremo di fare il massimo per soddisfare i tifosi.".

DOMENICO STALLONE (Allenatore Monticelli): "Al di là del risultato finale credo ci sia mancata un po' di attenzione in fase difensiva dove abbiamo subito delle reti su alcune distrazioni. Credo che sia stata una prestazione dignitosa e la mia squadra si è dimostrata sempre competitiva. In questo momento credo che la Coppa Italia sia inutile, posso capire prima dell'inzio del campionato, dove si può provare la squadra o se il risultato finale porti alla promozione diretta, ma così il torneo rischia di risultare poco interessante. Abbiamo la possibilità di rifarci già domenica: da giocatore non vedevo l'ora di tornare in campo dopo una sconfitta per fare di meglio, tra pochi giorni torneremo qui per cercare di rifarci contro la squadra che ci ha battuto oggi.".

LEONARDO CASAVECCHIA (Difensore Samb): "Dovevamo partire forte e l'abbiamo fatto. Tutti i ragazzi che hanno accumulato meno minuti volevano approfittare di questa finestra per mettersi in mostra e creare qualche grattacapo al mister quando la domenica deve scegliere chi mettere in campo. Abbiamo dimostrato di essere un grande gruppo.".

SIMONE GORI (Attaccante Samb): "Sono contento della mia prestazione, anche se non ho giocato al meglio perchè sono un po' appesantito. Abbiamo seguito le indicazioni del mister e ottenuto un bel risultato.".

MATTEO PRANDELLI (Attaccante Samb): "È stata una buona prestazione, complessivamente. Ho realizzato un gol in apertura e ho giocato al massimo, poi ho un po' finito le batterie. Questa Samb può puntare in alto perchè ha una rosa competitiva e in quanto tale deve mettere in difficoltà un allenatore per quanto riguarda le scelte. Il mio esordio non è stato brillantissimo, ma non mi era mai capitato di giocare davanti ad un pubblico come quello di San Benedetto e l'emozione ha avuto il sopravvento.".

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: