Basket, inizia col piede sbagliato l’avventura di coach Borgognoni alla Samb. Osimo passeggia: 101-74


OSIMO 101: Bini 17, Breccia 6, Domesi 20, Rasicci, Loretani 6, Mazzieri, Conti 13, Carletti 11, Cardellini 16, Pierucci 5, David 7. All. Marini
SAMBENEDETTESE 74:
Roncarolo 8, Quercia 2, Angellotti, Guadagno, Di Silvestro 10, Perini 8, Centonza, Antonini 9, Lucidi, Del Buono 12, Kibildis 25. All. Borgognoni

Note: Parziali 28/22 50/35 88/57 101/74

Falli: Osimo 19. Samb 18

Arbitri: Antimiani e Menicali

La Sambenedettese Basket cade ad Osimo al cospetto di un avversario che ha tirato per tutto il match con percentuali irreali da ogni zona del campo.

I rossoblù si presentavano a questo importante appuntamento al completo ma con diversi giocatori acciaccati, al termine di una settimana di lavoro intensa, nella quale il nuovo Coach Marco Borgognoni aveva iniziato a lavorare sulle sue idee di gioco, per affrontare al meglio una Robur Osimo reduce da 4 vittorie consecutive. L’approccio della Samb al match era buono, ma da subito i locali iniziavano a bersagliare il canestro con serie di cesti da 3 punti guadagnando subito un vantaggio che si sarebbe dilatato fino al 50-35 del finale di primo tempo. La musica non cambiava nella ripresa ed i 38 punti segnati dalla Robur in un solo periodo chiudevano definitivamente il match.

La Sambenedettese dovrà ora prepararsi al meglio alla sfida contro il Falconara, match che verrà posticipato a Martedì 6 Marzo con inizio ore 21 per concomitanza con l’anticipo della partita della Sambenedettese Calcio e l’indisponibilità del campo nei giorni immediatamente vicini.

Condividi questo post: