Ballarin, nuovo incontro in Comune. Piunti: «Vogliamo struttura funzionale per la Samb»


Si è tenuto nella mattinata di oggi un nuovo incontro tra amministrazione comunale, tecnici del Comune e Samb per valutare i possibili interventi volti al recupero e alla riqualificazione dell’area Ballarin. Con il sindaco Piunti, il vice Assenti e l’assessore allo Sport Tassotti, hanno preso parte al vertice il dirigente rossoblù Andrea Gianni e i rappresentanti del comitato Fondazione Ballarin. «Nonostante siamo ancora in periodo di feste, abbiamo voluto riprendere il discorso quanto prima iniziando ad incontrare tutti i portatori di interesse legati al futuro dell’impianto – ha detto Piunti -; i nostri tecnici hanno acquisito le indicazioni scaturite dall’incontro per predisporre una proposta che, anche alla luce delle recenti innovazioni regolamentari in materia urbanistica introdotte dal Consiglio comunale, possa andare incontro alle indicazioni da noi fornite, ovvero un intervento che sia improntato alla minima spesa con la garanzia di avere una struttura funzionale e fruibile per gli scopi che ci siamo dati d’intesa con la Samb». La Samb, per voce di Andrea Gianni, ha ribadito la propria necessità di avere un campo da allenamento per la prima squadra ed il settore giovanile e sarebbe onorata qualora sia individuato nel glorioso Ballarin. La possibilità di accedere al credito sportivo esiste ma serve altresì un titolo che permetta la gestione dell’impianto in via esclusiva.

Redazione

Condividi questo post: