Asse Fano-Fermana: dal derby al baratto d’attaccanti


“Il termine derby può venire utilizzato per riferirsi ad un incontro molto sentito fra squadre con accese rivalità agonistiche o che appartengono a una comune entità geografica”. Questa la definizione di Wikipedia del termine derby, appunto.


Quello che dovrebbe esserci tra Fano e Fermana durante il campionato e che, invece, si trasforma in un reciproco scambio d’attaccanti nel mercato di riparazione.


A percorrere i poco meno di 120 km che dividono le due città potrebbero essere diversi elementi: in uscita dai granata ci sarebbero Mancini, Morsetti e Scimia, pronti ad approdare in gialloblù al posto di Da Silva e Cognini.

Il discorso è ancora agli inizi, ma non è detto che possa ulteriorment essere approfondito.

Condividi questo post:
error