Arezzo-Samb 2-3, Camplone: «Abbiamo risposto colpo su colpo, meritavamo il pareggio»



AREZZO-SAMB 2-3, LA CRONACA

ZIRONELLI: «SIAMO QUINTI, GLI ALTRI PARLINO PURE»

SERAFINO: «ORGOGLIOSO DELLA MIA SQUADRA»

ANDREA CAMPLONE (all. Arezzo): «Abbiamo fatto un’ottima partita tenendo testa ad una squadra molto forte composta da giocatori importanti. Non ci sono state barricate, anzi, c’è stata la forza di rispondere colpo su colpo alla Samb. Il gap di preparazione è importante ma c’è stata una dimostrazione importante: sappiamo soffrire. Il pareggio sarebbe stato più giusto perché frutto di un lavoro impegnativo sul campo mentre domani torneremo a lavorare reduci da una buona prestazione ma senza punti. S’è visto diverse volte che l’arbitro indicava una cosa e il guardalinee un’altra: ci vuole rispetto per tutti, anche se noi siamo in una zona bassa e loro in alto in classifica. Non devono avere preferenze, devono fischiare giusto e non pensare solo all’allenatore che magari fa casino in panchina. Ormai siamo abituati a preparare tante partite in poco tempo: tutta Italia sa che cosa abbiamo avuto 18 positivi al Covid 19, ma la Lega ha messo su questo calendario ugualmente».

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: