Apprensione Ferrario, difficile che possa recuperare in tempo per il Parma


L’infortunio del difensore: si tratterebbe di un’elongazione i cui tempi di recupero sono da monitorare giorno per giorno. Oggi allenamento a parte insieme a N’Tow…

Non sono moltissime le speranze di vedere Ferrario in campo contro il Parma. Gli esami effettuati nelle ultime ore hanno evidenziato come l'infortunio di sabato pomeriggio contro il Forlì abbia provocato una elongazione muscolare: i tempi di recupero ad ora non sono certi. Domani, in via precauzionale, l'ex Catania salterà il test con la Berretti continuando ad allenarsi a parte, insieme a N’Tow, e circa la possibilità di vederlo in campo da titolare se ne discuterà nei prossimi giorni. Nel caso dovesse mancare nell’undici titolare pronti in griglia di partenza sono Mori, che gli è subentrato a Forlì e Di Pasquale.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: