Andrea Gianni: «Fedeli? Se venderà lascerà la Samb in buone mani»



Oggi sta vivendo da protagonista, nel ruolo di direttore generale, la cavalcata della Reggina nel girone C di Serie C, ma Andrea Gianni resta sempre informato sulle vicende della Samb e, anche dopo che la sua parentesi marchigiana si è conclusa, continua a sentire il presidente Franco Fedeli. «Ultimamente l’ho sentito stanco – ha detto nei giorni scorsi nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere Adriatico -. Molto dipende dal mancato apporto del figlio Andrea». Quella attuale potrebbe essere davvero l’ultima stagione al timone del club di viale dello Sport per l’imprenditore nativo di Cascia, su cui però Gianni fa pieno affidamento anche per le vicende future. «Per come tiene alla Samb e per i momenti belli che ha vissuto a San Benedetto, qualora decidesse di finire la sua esperienza, Fedeli lascerà il club in buone mani per il bene che vuole alla città e alla squadra – le parole dell’ex direttore generale rossoblù -. Sono convinto che prenderà la scelta più giusta».


Commenti
Condividi questo post: