Andrea Fedeli ha le idee chiare: «Adesso sei punti contro Sudtirol e Ravenna»


Due punti nelle ultime tre partite. Un bottino troppo magro per una squadra ambiziosa come la Samb. Uno conquistato con fatica a Renate, il pari interno, deludente, contro il Fano e la sconfitta pesante di Vicenza. Andrea Fedeli traccia la strada da percorrere a partire già dall’impegno casalingo contro il Sudtirol di mercoledì.

«Il Sudtirol è una squadra che viene da un buon momento di forma e giocano sempre senza pressione. Non devono venire a San Benedetto per vincere quindi penso faranno il gioco che hanno fatto anche altri: si chiuderanno per ripartire in contropiede. Che, attualmente, pare quello che facciamo anche noi. Certo, se mercoledì saremo quelli visti in campo contro Fano e Vicenza rischiamo di fare brutta figura. Personalmente mi aspetto una vittoria mercoledì, ma anche domenica a Ravenna. Se vogliamo continuare a tenere testa a quelle che sono là davanti… Che poi la siamo fortunati perché, Renate escluso, Padova e Pordenone hanno frenato. Anzi, il Pordenone ha preso pure un brutto colpo perdendo 4 a 2 in casa».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: